Regola di Ruffini

Impara ad applicare la regola di Ruffini quando dividi un polinomio qualsiasi per un binomio del tipo x-a (dove a è un numero), per calcolare velocemente i coefficienti del polinomio quoziente e il resto.

Appunti

Hai imparato come fare la divisione tra un polinomio qualsiasi e un binomio! Ora scoprirai un metodo più semplice per farlo: la regola di Ruffini.

Nei prossimi video vedrai:

- Regola di Ruffini: un modo semplice per fare la divisione tra un polinomio qualsiasi e un binomio del tipo £$x-a$£

- Confronto con la divisione classica:come si fa la divisione classica tra polinomi

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare la Regola di Ruffini

I prerequisiti per imparare la Regola di Ruffini sono:

Che cos'è la regola di Ruffini

La regola di Ruffini, quando dividiamo un polinomio qualsiasi per un binomio del tipo £$x-a$£ (dove a £$è$£ un numero), permette di calcolare (velocemente) i coefficienti del polinomio quoziente e il resto.
Per applicare la regola di Ruffini devi fare attenzione al dividendo e al divisore!

Il dividendo deve essere completo: a partire dal termine di grado più elevato deve contenere tutti i termini di grado inferiore fino a quello di grado 0.
Se un termine manca, inseriscilo con coefficiente 0!

Il divisore deve essere di tipo £$x-a$£, o riconducibile a questo, se è:

  • £$cx-a$£: basta dividere il dividendo e il divisore per £$c$£ e moltiplicare il resto per £$c$£.
  • £$x+a$£: basta trasformare a in £$-a$£ e scrivere il binomio come £$x-(-a)$£

Divisione classica

La divisione con la regola di Ruffini non è altro che uno schema semplificato della divisione classica. In questo video ripasserai la divisione classica.