Equazioni numeriche fratte

Le equazioni numeriche fratte sono le equazioni che hanno l’incognita (o variabile) al denominatore. Ma come risolvere le equazioni numeriche fratte? Scopri l’importanza delle condizioni di esistenza e dei principi di equivalenza delle equazioni per risolvere le equazioni numeriche fratte con i video spiegati e con gli esercizi svolti.

Come riconoscere un’equazione numerica fratta? E come si risolvono?
È facile capire quando un’equazione è numerica fratta perché l’incognita compare al denominatore di una o di tutte e due le espressioni dell’equazione.
Per risolverla, dobbiamo imporre le condizioni di esistenza dell’equazione, trovare cioè i valori dell’incognita che rendono l’equazione priva di significato.
Nel caso delle equazioni lineari numeriche fratte basta trovare i valori che annullano il denominatore. Dopo aver trovato le condizioni di esistenza dell’equazione, possiamo applicare il secondo principio di equivalenza delle equazioni moltiplicando entrambi i membri per il denominatore comune. Così abbiamo un’equazione lineare equivalente a quella di partenza.
Dopo aver trovato la soluzione, dobbiamo controllare che sia compatibile con le condizioni di esistenza dell’equazione fratta di partenza. Se il valore trovato è accettabile, abbiamo la soluzione, altrimenti l’equazione di partenza perde di di significato. Allenati a risolvere le equazioni numeriche fratte con gli esercizi svolti che trovi nei nostri video e con gli esercizi spiegati.

Accedi per sempre a tutte le lezioni FREE con video ed esercizi spiegati!

Prerequisiti per imparare a risolvere le equazioni numeriche fratte

I prerequisiti per imparare a risolvere le equazioni numeriche fratte sono:

Equazioni numeriche fratte


Un'equazione numerica fratta è un’equazione in cui l’incognita è al denominatore, come per esempio £$\frac{2}{x-2}=5x+1$£. Risolvere le equazioni numeriche fratte non è difficile ma devi ricordarti di mettere sempre le condizioni di esistenza (C.E.), cioè devi escludere i valori dell’incognita che annullano il denominatore: ricordati che una frazione con denominatore uguale a zero perde di significato!
Un esercizio svolto ti guiderà alla risoluzione corretta delle equazioni numeriche fratte!


Come risolvere le equazioni con la x al denominatore

Tre esempi svolti facili e veloci per imparare a risolvere correttamente le equazioni numeriche fratte! Basta ricordarsi di porre le condizioni di esistenza, fare il denominatore comune e applicare i principi di equivalenza delle equazioni!

Esercizio svolto: problema di fisica

Vuoi sapere a cosa servono le equazioni numeriche fratte? Per esempio per risolvere questo problema di fisica: “due candele della stessa altezza vengono accese simultaneamente . la prima si consuma completamente in 4 ore, la seconda in 3 ore. supponendo che le candele brucino uniformemente, dopo quanto tempo, dal momento dell'accensione,la prima candela è alta il doppio della seconda?” Scopri la risoluzione del problema fisico con la matematica delle equazioni!

Esercizi svolti

Due esempi svolti che ti chiariranno come risolvere le equazioni numeriche fratte! I passaggi per risolvere le equazioni fratte sono 3:

  • Scomponi i denominatori e poni le condizioni di esistenza
  • Fai il denominatore comune e poi eliminalo: così ottieni un’equazione numerica intera!
  • Trova la soluzione applicando i principi di equivalenza
    #PORTAunAMICO 1000 gettoni e 10 giorni di prova per te e per lui
    #PORTAunAMICO 1000 gettoni e 10 giorni di prova per te e per lui

    close